Vogliamo aiutare la TUA Azienda per adeguare al GDPR le procedure per la privacy

Privacy & GDPR

Se ne parla tanto, tutti abbiamo firmato qualcosa a causa sua, ed alcuni la ritengono perfino contronatura… è la Privacy!

Scherzi a parte, è ormai risaputo che ogni azienda, ogni organizzazione ed anche ogni singolo professionista, deve rispettare le regole sul trattamento dei dati personali descritte dal Codice Privacy e dal Regolamento (UE) 2016/679, ovvero il famoso GDPR.

Le novità in questo campo sono molte e con la nostra esperienza possiamo aiutarti a predisporre tutto quello che ti occorre per essere in regola con la normativa sulla Privacy. La TUA Azienda potrà davvero risolvere in modo semplice e lineare il problema di informative, consensi, registri e così via…

Nel frattempo, attenzione alle sanzioni… In alcuni dei casi più eclatanti possono arrivare fino a 20 milioni di euro ovvero possono essere pari al 2% o al 4% del fatturato per le imprese.

Se già hai cercato di provvedere all’adeguamento della TUA Azienda al GDPR ma non sei soddisfatto dei risultati o semplicemente ritieni che si possa semplificare la cosa, contattaci! Possiamo comunque essere tuoi partner ed aiutarti a valutare come ricondurre la situazione alle tue reali esigenze.

Cos'è il GDPR e cosa significa adeguare le procedure per la Privacy

Il Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 “relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE” noto anche come GDPR (General Data Protection Regulation), è entrato in vigore il 24 maggio 2016, ed la sua applicazione è obbligatoria già dal 25 maggio 2018.

REGOLAMENTO (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016

In Italia poi, il 19 settembre 2018, è entrato in vigore il Decreto Legislativo 10 agosto 2018, n. 101 recante “Disposizioni per l'adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 27 aprile 2016, relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE” (Regolamento generale sulla protezione dei dati).

DECRETO LEGISLATIVO 10 agosto 2018, n. 101

Quest’ultimo recepisce i contenuti del GDPR e modifica pesantemente il “vecchio” Codice Privacy, ovvero il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196 recante appunto il “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

In pratica, adeguare le procedure della TUA Azienda alla Privacy significa:

  • esaminare la situazione in essere, individuando le categorie di dati trattati, le modalità utilizzate nel trattamento, le figure coinvolte, i destinatari, le modalità di conservazione, ecc.
  • progettare la gestione della Privacy secondo i due principi fondamentali di “Privacy by Design” e “Privacy by Default”,
  • effettuare una analisi dei Rischi derivanti dalle operazioni di trattamento dei dati, evidenziando le responsabilità,
  • ove richiesto, effettuare una Valutazione d’Impatto sulla Protezione dei Dati (DIPIA),
  • creare (o adeguare) le necessarie informative Privacy,
  • prevedere documenti e sistemi di raccolta dei necessari consensi,
  • gestire e nominare i Soggetti Autorizzati al Trattamenti,
  • predisporre e gestire i previsti Registri delle Attività di Trattamento del Titolare/Responsabile,
  • stabilire le modalità operative per gestire le eventuali Violazione dei Dati Personali (Data Breach) e predisporre il relativo Registro.
Il nostro metodo di lavoro
Quanto tempo ci vuole per l’adeguamento al GDPR
Quanto costa l’adeguamento al GDPR

SCARICA IL PDF!
Descrizione sintetica del servizio.

Salute e Sicurezza sul Lavoro

OCCASIONE IMPERDIBILE!
Ti offriamo a titolo COMPLETAMENTE GRATUITO e senza alcun impegno il Check-Up "Privacy e GDPR" della TUA Azienda!

Scopri cosa occorre realmente alla TUA Azienda per essere in regola con la normativa sulla Privacy!


Forse non lo sapevi…

Può essere utile ricordare che non esista una norma ISO specifica per la gestione della Privacy, ma esistono comunque degli schemi di certificazione che possono essere presi a riferimento ed essere certificati.

Ricordiamoci poi che esiste anche la ISO 27001. Questa norma non si riferisce in modo specifico a tutti i requisiti del GDPR come gli schemi precedenti, ma riguarda i Sistemi di gestione della sicurezza dell'informazione e quindi rappresenta un valido riferimento per completare la corretta gestione della Data Protection.


 

Ti offriamo a titolo COMPLETAMENTE GRATUITO e senza alcun impegno il Check-Up “Privacy e GDPR” della TUA Azienda!

Scopri cosa occorre realmente alla TUA Azienda per essere in regola con la normativa sulla Privacy!